Entrata in vigore della legge federale per sostenere i familiari assistenti

Nella sua seduta del 7 ottobre 2020, il Consiglio federale ha deciso che la nuova legge federale concernente il miglioramento della conciliabilità tra attività lucrativa e assistenza ai familiari entrerà in vigore in due tappe. La prima, prevista per il 1° gennaio 2021, permetterà di disciplinare la continuazione del pagamento del salario in caso di brevi assenze dal lavoro, di ampliare il diritto agli accrediti per compiti assistenziali dell’AVS nonché di adeguare il diritto al supplemento per cure intensive e all’assegno per grandi invalidi dell’AI per i minorenni. Con la seconda tappa, dal 1° luglio 2021, sarà introdotto un congedo pagato di 14 settimane per l’assistenza a un figlio gravemente malato o infortunato.

Maggiori informazioni
[99e0ac4]
Aggiornamenti sul coronavirus
Contatto
Michael Birkner, RA
Michael Birkner, RA
Responsabile del servizio giuridico

Convenzione collettiva di lavoro, garanzie / assicurazioni, informazioni / consulenze, ricezione